Archives

Reti di Comuni

Europa per i Cittadini - Reti di Comuni Il programma Europa per i Cittadini. Il programma è finalizzato a promuovere la cittadinanza attiva, attraverso iniziative che favoriscano il dialogo interculturale, la conoscenza dell’Unione Europea e la partecipazione al suo processo decisionale. Obiettivi generali - contribuire a una maggiore conoscenza dell’Unione Europea, della sua storia e della sua diversità da parte dei cittadini; - promuovere la cittadinanza europea e migliorare le condizioni per la partecipazione civica e democratica a livello dell’Unione. Obiettivi specifici - sensibilizzare alla memoria, alla storia e ai valori comuni, nonché alla finalità dell’Unione di promuovere la pace, i suoi valori e il benessere dei suoi popoli stimolando il dibattito, la riflessione e lo sviluppo di reti; - incoraggiare la partecipazione civica e...

Memoria europea

Memoria europea Europa per i cittadini Il programma Europa per i cittadini è finalizzato a promuovere la cittadinanza attiva ed è strutturato in due macro-componenti. La prima componente è dedicata a sostenere iniziative e progetti che abbiano l’obiettivo di tenere viva la Memoria europea, in quanto strumento atto a superare il passato e a costruire il futuro, e ad incentivare riflessioni su valori fondamentali come la libertà, la democrazia ed il rispetto dei diritti umani. In questo contesto, il bando Memoria Europea finanzia progetti che siano tesi a sollecitare la riflessione sulle cause e le conseguenze dei regimi totalitari e autoritari della storia moderna dell’Europa (in particolare, ma non solo, il Nazismo e il conseguente Olocausto, il Fascismo, lo Stalinismo e i regimi comunisti totalitari)...

Bando Film

Programma Media – Creative Europe BANDO EACEA 17/2019 per lo sviluppo di un prodotto audiovisivo. Hai mai pensato l'Unione Europea possa finanziare lo sviluppo di un lungometraggio, di un documentario creativo o di animazione? Il sottoprogramma “Media” del programma Creative Europe sostiene progetti che hanno come obiettivo la produzione di un contenuto audiovisivo. A chi è rivolto? Al bando possono partecipare società di produzione indipendenti, legalmente costituite da almeno un anno e che siano in grado di dimostrare la loro specifica esperienza. Per esperienza, si intende l’aver prodotto nell’arco degli ultimi cinque anni una precedente opera eleggibile, che sia stata distribuita o trasmessa a livello internazionale in almeno un Paese diverso da quello del candidato. A quanto ammonta il contributo? Il budget totale per questo bando è di più di...

Tre buoni motivi per partecipare al corso in pianificazione e management dei progetti europei di Euronike

Negli ultimi anni si sente parlare sempre più frequentemente di fondi europei come di un’opportunità importante sia per soggetti pubblici che per realtà private. Spesso regna però una grande confusione e non è semplice capire quali programmi esistono, a chi si rivolgono e come sono strutturati. A causa della complessità del panorama, talvolta capita che anche realtà che avrebbero tutti i requisiti per accedervi, si scoraggino, e non partecipino. Perché partecipare al corso di Euronike? Cogliere l’opportunità giusta. Il corso di Euronike ha come primo obiettivo quello di fornire a tutti i partecipanti le conoscenze e gli strumenti necessari ad orientarsi nel mondo variegato dei programmi europei e a non lasciarsi sfuggire l’opportunità giusta per il proprio ente, associazione, azienda, etc. Si impara facendo: laboratorio…

Interreg Italia – Svizzera

Lo sapevi che fino al 31 ottobre è possibile presentare proposte progettuali da finanziare nel programma di cooperazione Italia – Svizzera? I progetti selezionati saranno finanziati dal programma INTERREG Italia – Svizzera fino a coprire il 100% dei costi. Le azioni si dovranno concentrare su uno dei seguenti assi: ▪ Asse 3 Mobilità integrata e sostenibile. ▪ Asse 4 Servizi per l’integrazione delle comunità (con attenzione al miglioramento della qualità dei servizi socio-sanitari e socio-educativi). ▪ Asse 5 Rafforzamento della governance transfrontaliera (non solo stabilendo rapporti di cooperazione tra amministrazioni, ma facendo attenzione a coinvolgere anche gli stakeholders locali e le organizzazioni della società civile). Per essere ammessi al finanziamento i progetti devono essere presentati da enti che risiedono nelle aree di cooperazione del programma….

Al via il lancio del nuovo bando europeo per promuovere attività culturali e artistiche

Resterà aperto fino al 27 novembre 2019 il bando del programma Creative Culture per il finanziamento di progetti di cooperazione nel campo della cultura, delle arti, dei media e della letteratura. Il programma Creative Europe è il principale strumento utilizzato dalla Commissione Europea per supportare progettualità nell’ambito dei settori culturali e creativi. Il programma si rivolge a tutti i soggetti, siano essi pubblici come Comuni, Regioni, Musei, scuole o privati come ad esempio associazioni, cooperative, Fondazioni private, società che curano lo sviluppo, la produzione, la diffusione e la conservazione dei beni e servizi che costituiscono espressioni culturali, artistiche o creative. Le tipologie di attività spaziano dalla traduzione di opere letterarie e storiche alla produzione di audiovisivi, dalla realizzazione di Festival e spettacoli alla formazione, mobilità…

1 2 3